Non è certo passato inosservato il matrimonio della “Divina”a Venezia. Si sono sposati nella loro “città del cuore” e tutto è andato alla perfezione: Federica Pellegrini e Matteo Giunta si sono giurati amore eterno e ora sono pronti ad iniziare un nuovo capitolo della loro storia d’amore iniziata nel 2018. Proprio a Venezia, il suo compagno e allenatore nel novembre del 2021 le ha chiesto la mano inginocchiandosi nel lussuoso e scenografico Grand Hotel Danieli, che ha ospitato la loro prima notte di nozze.

La festa inizia nel pomeriggio di sabato 27 agosto. Occhiali da sole e sorriso radioso, Federica è uno splendore nel suo abito da sposa realizzato da Nicole Cavallo per Nicole Milano (no Armani come tutti avrebbero scommesso). Un modello su misura in mikado di seta color avorio, con scollo sulla schiena, una raffinata fila di bottoncini. Il velo, lungo 4 metri, è ricamato con fiori applicati a mano e un grande fiore sulla parte alta.

Per il taglio della torta, realizzata dal re della pasticceria Iginio Massari, Federica e Matteo si concedono un cambio d’abito. La sposa indossa un modello a tuta in crepe bianco con profondo scollo a “V” sempre disegnato da Nicole Cavallo: a completare l’abito sulla schiena e sul girovita micro cristalli e fiori 3D e una giacca tuxedo bianca decorata con paillettes e polsini in satin di seta bianca.

Mod. Diana Pipette

Miss-D nella sua collezione sposa vanta una serie di modelli che in bianco appaiono minimal ed essenziali ma poi con la personalizzazione si possono adattare al carattere e allo stile della sposa.

[fonte Elle – foto IG – @kikkafede88]

E’ nota la passione di Fede per le scarpe, in particolare per il tacco 12 e in moltissime occasioni ha sempre fatto puntare gli occhi sulle sue scarpe. Lo ha fatto anche nel giorno del suo matrimonio. Semplici ma molto eleganti in linea con l’outfit.